cerca

Inaugurate otto sale parto all'ospedale Fatebenefratelli

La ristrutturazione nel reparto di Ostetricia che registra oltre 4000 parti l’anno. Un’area di 700 mq interamente riorganizzata e potenziata

Inaugurate otto sale parto all'ospedale Fatebenefratelli

sala parto

Otto nuove sale parto e molto altro ancora all'ospedale Fatebenefratelli dell’Isola Tiberina a Roma. Sulla strada del rilancio intrapresa negli ultimi mesi dal nosocomio, si sono conclusi in questi giorni i lavori di ristrutturazione e implementazione del reparto di Ostetricia dell’Ospedale, che registra ogni anno oltre 4.000 parti. L’intervento, che copre un’area di 700 mq, avviato ad aprile del 2016 e concluso in tempi “record” senza mai cessare l’attività del servizio, è stato progettato per rispondere ai più alti e innovativi standard di qualità e sicurezza. Il risultato è un reparto completamente rinnovato e attrezzato secondo criteri strutturali e tecnologici di massimo livello. Insieme alle otto nuove sale travaglio/parto, sono allestite due nuove sale operatorie dedicate ai parti cesarei, una sala parto per le emergenze e una sala risveglio per le donne che hanno appena subìto il taglio cesareo, i cui parametri saranno monitorati tecnologicamente. Altro intervento significativo, l’ampliamento dell’isola neonatale, collocata nel “cuore” dell’area, con accesso diretto sia dalle sale operatorie che dalle sale travaglio/parto, destinata ad accogliere fino a quattro bambini contemporaneamente per poter riservare ai nuovi arrivati l’accoglienza di cui hanno bisogno al momento della nascita. In caso di necessità, il bambino potrà essere sempre trasferito nella vicina Terapia Intensiva Neonatale, valore aggiunto della struttura, aperta ai genitori 24 ore su 24.

 


Grazie al nuovo progetto, le future mamme saranno accolte in un’area ampia e luminosa, destinata alla stessa partoriente e alla persona di fiducia che lei desidererà avere vicino durante il travaglio, per garantire la massima riservatezza e tranquillità. Le gestanti avranno la possibilità di fare la doccia in travaglio, pratica consigliata sia per motivi igienici che di relax. Inoltre, nelle due ore successive al parto, la paziente resterà nella sala per il consueto controllo post-partum. Le sale travaglio/parto sono dotate di nuovi letti, un moderno sistema di chiamate per le partorienti e per il personale, sistemi all’avanguardia per i contatti in caso di emergenza, nonché un impianto per il trattamento dell’aria di ultima generazione. Il progetto del Fatebenefratelli all’Isola Tiberina, totalmente auto-finanziato con un investimento di oltre 1 milione di euro, ha voluto rinnovare un servizio che è già “fiore all’occhiello” e punto di eccellenza per le nascite a Roma e nel Lazio, primo della Capitale ad aver dato accesso gratuito al parto senza dolore a tante mamme che ne fanno richiesta. Un servizio di alto livello, oggi ripensato e potenziato sempre più a misura di mamma e di bambino.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello