cerca

Sabaudia Film.Com

Antonio Manetti: "Il nostro cinema è un’eccellenza"

Parla il regista di "Ammore e malavita"

Antonio Mainetti: "Il nostro cinema è un’eccellenza"

«Manifestazioni come il SabaudiaFilm.Com sono l’occasione perfetta per far conoscere il proprio film a chi se lo è perso al cinema. D’estate si va poco nelle sale ed è proprio nei luoghi di mare o nelle arene che una pellicola può vivere una seconda vita». A parlare è Antonio Manetti che ieri sera ha presentato al Festival della commedia italiana «Ammore e malavita».

«È strano che in Italia non esistano appuntamenti dedicati esclusivamente a questo genere, che è poi un’eccellenza nel nostro Paese» prosegue il regista che ha realizzato la commedia musicale dalle tinte noir ambientata a Napoli insieme al fratello Marco. In concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2017, la pellicola dei Manetti Bros. ha conquistato critica e pubblico, oltre a numerosi premi. Primo fra tutti il David 2018 come Miglior film. «Il nostro è un film leggero e divertente. Una commedia che si spinge verso il noir e il crime» spiega ancora Manetti.

Con Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Carlo Buccirosso e Claudia Gerini, «Ammore e malavita» racconta la storia d’amore tra Fatima e Ciro che si riaccende dopo anni. A mettere i bastoni tra le ruote c’è, però, Don Vincenzo. Il boss della camorra vuole eliminare la ragazza per aver scoperto il suo segreto: essersi finto morto per godersi i soldi della malavita. Il criminale così ordina a Ciro, uno dei suoi scagnozzi, di eliminarla. Lui, invece, non potrà far altro che scappare con lei.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie