cerca

l'inchiesta sullo stadio

Parnasi intercettato: "Spenderò qualche soldo per le elezioni"

L'imprenditore in una conversazione riportata nell’ordinanza di custodia

Accordo per lo stadio Adesso arriva la firma

Luca Parnasi

«Ci sono le elezioni, io spenderò qualche soldo sulle elezioni, che poi vedremo come vanno girati ufficialmente, con i partiti politici. Anche questo è un investimento importante perché in questo momento noi ci giochiamo una fetta di credibilità per il futuro. Ed è un investimento che io devo fare, molto moderato rispetto a quanto facevo in passato quando ho speso cifre che manco te lo racconto». A parlare è l’imprenditore Luca Parnasi, in una conversazione telefonica riportata nell’ordinanza di custodia cautelare emessa nell’ambito dell’inchiesta sul progetto dello Stadio della As Roma. Un investimento, si legge nel testo, destinato a «permanere anche in vista dei prossimi progetti per realizzare iniziative nuove» tra cui «la realizzazione dello stadio del Milan».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda