cerca

inchiesta sullo stadio

Paolo Ferrara: "Estraneo ma mi autosospendo"

Il capogruppo del M5S in Campidoglio fa un passo indietro

Paolo Ferrara: "Estraneo ma mi autosospendo"

«Chi ha sbagliato pagherà. Io sono sereno ed estraneo alla vicenda perché non ho nulla da nascondere. Ho fiducia nella magistratura e spero che si faccia chiarezza al più presto. Ho deciso di autosospendermi dal M5S». Lo scrive su Fb l’ormai ex capogruppo del M5S in assemblea capitolina, Paolo Ferrara, indagato nell’inchiesta sullo stadio della Roma. «Avanti a testa alta», continua.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda