cerca

DOPO IL SUCCESSO AMERICANO

Le sculture di Lamagna nel libro di Maria Pia Cappello

Le sculture di Lamagna nel libro di Maria Pia Cappello

Non una canonica e noiosa presentazione di un libro, ma un vero e proprio evento cultural-artistico mondano, con musica, poesia, coreografie, brindisi e una grande torta tricolore sormontata di fragoline di bosco. La scrittrice esperta d'arte Maria Pia Cappello ha fatto le cose in grande per la presentazione italiana del suo nuovo e quarto libro "Il volto e l'anima nelle sculture di Ernesto Lamagna", pubblicato da SarpiArte edizioni, dopo il successo ottenuto al MoMa di New York e al Museo Art Gallery of Ontario, a Toronto, in Canada. Nel delizioso teatro dei Dioscuri al Quirinale, in via Piacenza, la Cappello ha messo in scena una festa dedicata all'Italia, invitando gli ospiti a presentarsi vestiti di bianco, di verde o di rosso, i colori del nostro tricolore, che spuntava ovunque, anche su una originalissima borsetta pailletteta. Maria Pia, protagonista assoluta dell'evento, si è cambiata outfit ben 3 volte. Dopo il taglio del nastro inaugurale, ha inscenato una coreografia con un lungo nastro tricolore con l'amica avvocatessa Laura Nuccetelli mentre il tenore Giuseppe Gambi intonava "My Way".

La Cappello si è abbigliata da Regina Italia, in pomposo abito rosso e corona in testa; la Nuccetelli si è vestita da Statua della Libertà, con fiaccola ardente in mano. Una serata dedicata al nostro Belpaese ma molto american style, con un teatro stracolmo e divertito. A presentare con l'autrice il bellissimo e prezioso tomo di 191 pagine, che si avvale delle fotografie di Valerio Faccini e George Anuska, il prof. Enrico Malizia, la critica d'arte Mara Ferloni, l'editore Luigi Sarpi, il maestro Ennio Calabria e, ovviamente, lo scultore Lamagna. Ad introdurre i relatori, la bella giornalista di Rai1 Camilla Nata. Lo scrittore Pier Paolo Segneri ha letto brani tratti dal libro, che analizza in maniera poetica tutte le opere dello scultore degli angeli e dei portali di famose chiese. La Cappello, con maestria e grande competenza, racconta le sensazioni e le emozioni che le opere le hanno trasmesso, paragandole a testi di grandi scrittori e poeti. Il tenore Giuseppe Gambi ha intrattenuto a lungo gli ospiti con la sua splendida voce e i suoi cavalli di battaglia: dall'Inno di Mameli (cantato da tutto il pubblico in piedi) a "O sole mio". Poi ha duettato con la cantante lirica Marcella Croce De Grandis. Flash impazziti al taglio della torta per festeggiare la simpatica scrittrice che ha stupito tutti per la sua verve e le sue trovate. Orchidee per tutte le signore.

Nel parterre, il Monsignor Commendatore Dott. Jean-Marie Gervais, Prefetto Coadiutore del Capitolo Vaticano, il maestro Ezio Farinelli, il prof. Ivo Pulcini, il Prefetto Fulvio Rocco, Bianca Maria Caringi Lucibelli, Cristiana Scappaticci, Maria Rosaria Sangiulo, Diana Torrice, Roberto Gabrielli, lo stilista-pittore Ilian Rachov con l'immancabile Miss Elisabetta Viaggi. Ecco la coppia di dame salottiere che sta per tornare su Italia 1 con "Google Box": la principessa Conny Caracciolo e Roselyne Mirialachi con l'editore Giò Di Giorgio, lo scultore Valerio Capoccia, la pittrice Ester Campese, la stilista Eleonora Altamore, la giornalista Loredana Filoni, Pina Carbone, il Domenico Capano, Annamaria Croce, Sabina Tamara Fattibene, Alessandro D'Orazio, Antonino d’Este Orioles, il Dirigente Scolastico Fabia Baldi e Gianni Lattanzio. A fare il tifo per Maria Pia Cappello, anche il figlio Alfredo Mingrone con la fidanzata Arianna Marcucci, i fratelli Silvio Cappello e Severino Cappello e le cognate Teresa e Antonietta. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari