"IO NON SCORDO"

Foibe, domani Casa Pound in corteo al Laurentino per la Giornata del ricordo

Manifestazione per le strade del quartiere Giuliano Dalmata dalle 16.30

Corteo per i martiri delle Foibe domani pomeriggio a Roma. A promuoverlo è CasaPound Italia, che domani, 10 febbraio, sfilerà per le strade del quartiere Giuliano Dalmata, al Laurentino, in occasione della Giornata del ricordo, una della serie di iniziative in programma per ricordare i 10mila italiani massacrati dai partigiani titini tra il 1943 e il 1947 e i 300mila esuli istriani e giuliano-dalmati costretti dall’odio comunista a lasciare la loro terra. La manifestazione partirà dalla stazione metro Laurentina alle 16.30 per raggiungere piazza Giuliani e Dalmati, davanti alla lupa di Pola per una piccola cerimonia. 

"Essere italiani - ricorda Gianluca Iannone -  era l’unica colpa delle vittime del genocidio messo in atto da Tito a cavallo della seconda guerra mondiale: una vera e propria pulizia etnica che ha visto decine di migliaia di nostri connazionali assassinati, torturati, gettati, talora vivi, nelle foibe, e poi, per 50 anni, ignorati dai libri di storia e dimenticati dalla loro stessa Nazione".

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.