cerca

LAVORI PERICOLOSI

Piazza Venezia, autista del tram 8 preso a bottigliate. L'aggressore è un colombiano

La violenza dopo l'invito a scendere a fine corsa

Piazza Venezia,  autista del tram 8 preso a  bottigliate. L'aggressore è un colombiano

Bottigliata in testa all'autista del tram 8, preso l'aggressore di piazza Venezia. Obbligo di firma tutti i giorni presso la Stazione dei Carabinieri di Tor Pignattara. È la misura cautelare disposta stamane con rito direttissimo per il 27enne colombiano che ieri mattina ha colpito con una bottigliata l’autista della linea 8 che l’aveva invitato a scendere a fine corsa.

L’episodio è accaduto intorno alle 8 in largo Berlinguer, in pieno centro storico. Il giovane, residente nella capitale, senza lavoro e con precedenti, ha aggredito il dipendente Atac d’improvviso, al termine di un banale alterco innescato dall’invito a lasciare il tram: a bloccarlo sono stati i Carabinieri del Comando di piazza Venezia e i colleghi dell’8^ Reggimento Lazio, tempestivamente intervenuti sul posto.

Il colombiano è stato accusato di violenza a incaricato di pubblico servizio, lesioni personali aggravate, interruzione di pubblico servizio: oggi la convalida dell’arresto. L’autista, 46 anni, ha riportato traumi al capo e al volto ed è stato refertato al Santo Spirito con 8 giorni di prognosi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile