cerca

Il provvedimento antismog

Torna la domenica ecologica: il 21 gennaio stop a tutti i veicoli nella fascia verde. Sì alla deroga per Lazio-Chievo

Torna la domenica ecologica:  il 21 gennaio stop a tutti i veicoli nella fascia verde. Nessuna proroga per Lazio-Chievo

Il 21 gennaio torna il blocco totale della circolazione con il secondo appuntamento delle domeniche ecologiche, il provvedimento antismog del Campidoglio. Divieto totale della circolazione nella ZTL "Fascia Verde" a tutti i veicoli a esclusione delle consuete categorie (auto elettriche o alimentate a gpl) nelle fasce orarie 7.30-12.30 e 17.30-20.30. La limitazione è estesa anche agli autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) Euro 6. Iniziativa che l'amministrazione capitolina ha deciso di replicare l'11 e il 25 febbraio.

Alcune delle categorie esentate dalla delibera - IL DOCUMENTO

L'assessorato alla Mobilità e i relativi uffici dipartimentali provvederanno al potenziamento del Trasporto Pubblico Locale, fa sapere il Campidoglio, durante le giornate di blocco totale ed in particolare durante le fasce orarie di interdizione. La Polizia Locale di Roma Capitale dovrà provvedere alla vigilanza al fine di garantire l'osservanza del provvedimento di limitazione della circolazione da parte della cittadinanza. 

L'inizio della fascia oraria pomeridiana, in un prima momento, era stato fissato per le 16.30, orario che avrebbe reso impossibile il deflusso dallo stadio Olimpico dei tifosi biancocelesti in occasione della gara Lazio-Chievo in programma alle 15 di domenica. Dopo le proteste dell'ambiente biancoceleste è arrivato il dietrofront della Raggi. "Il Comune di Roma garantisca ai tifosi la possibilità di raggiungere lo stadio con i propri mezzi - aveva chiesto in una nota Alessandro Onorato, capogruppo della Lista Marchini in Campidoglio - Basta aumentare di un'ora, fino alle 17.30, la fascia di circolazione per le auto e consentire l'uscita dei tifosi dall'Olimpico. Considerato lo scarso livello del servizio di trasporto pubblico locale e le difficoltà che avrebbero tassisti e Ncc a raggiungere lo stadio risulterebbe impossibile per i tifosi della Lazio e del Chievo Verona raggiungere o lasciare lo Stadio Olimpico! Faccio appello alla sensibilità della Sindaca Raggi e dell'Assessore allo Sport Frongia affinché modifichino l'ordinanza per non penalizzare inutilmente gli sportivi".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari