cerca

sanità in codice rosso

San Camillo, un ospedale da buttare: dove tutto cade a pezzi

Due anni fa la denuncia de "Il Tempo" sul degrado Promisero di fare i lavori. È rimasto tutto come prima

San Camillo, un ospedale da buttare: dove tutto cade a pezzi

«Verrà realizzata la scala antincendio a Maternità». Era l’estate del 2016 e l’allora dg dell’azienda ospedaliera San Camillo-Forlanini, Antonio D’Urso, intervistato da Il Tempo, dava l’annuncio della creazione della scala antincendio mai esistita in un reparto di prim’ordine. Ad oggi non ce n’è ancora traccia. E da due anni a questa parte si parla di un finanziamento per la ristrutturazione del Padiglione Flaiani dove spostare tutte le specialistiche che si trovano a Maternità, che però non vede luce.

Al Padiglione Lancisi, la scala antincendio sul lato Terapia intensiva neurochirurgica sbuca su una porta chiusa da un pannello di legno. Non si vede nessuno lavorare. Su quella, invece, a Neurologia non cisonoaperture per uscire. Lavori iniziati prima del Giubileo del 2000. Nei fatti, non ultimati. E dall’altro lato, dove da pochi giorni è stata spostata Pediatria, la scala antincendio è incompleta. Si gira tranquillamente nei reparti, si riesce ad accedere...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni