cerca

LAVORI IN CORSO

Roma, la moschea a Torpignattara è abusiva. E raddoppia

La struttura dove fu aggredita la nostra cronista. Tolti i sigilli, i bengalesi avviano i lavori per creare un altro piano e pure un giardino

Vietato controllare la moschea abusiva

La moschea abusiva allestita nei garage di Torpignattara a Roma (foto Pasquale Carbone)

Una moschea a due piani con giardino. Sarebbe questo il progetto di trasformazione del luogo di culto in via Alò Giovannoli, nel quartiere di Torpignattara a Roma, dove da qualche giorno vanno avanti i lavori nei locali sequestrati i primi di ottobre per abuso edilizio e violazione delle norme di sicurezza. La Procura ha disposto un dissequestro temporaneo per consentire la messa in sicurezza dei locali. E i lavori sono in corso. Ma il progetto sarebbe quello di creare una moschea a due piani, sfruttando i box sequestrati e altri locali con affaccio nel cortile interno ai palazzi. Nel frattempo, i bengalesi pregano in un altro garage in passato adibito a luogo di culto a cui erano già stati messi e poi tolti i sigilli. Una situazione difficile per condomini e residenti che, ancora una volta, si...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni