cerca

LA PROTESTA

Roma, bambini senza riscaldamento nella scuola Buenos Aires. E i genitori occupano la materna

Scoppia il caos nell'istituto del quartiere Talenti trovato chiuso per sciopero. Interviene la polizia municipale

Roma, bambini senza riscaldamento nella scuola Buenos Aires. E i genitori occupano la materna

Protesta dei genitori, questa mattina, alla scuola capitolina dell’infanzia "Buenos Aires" in via Renato Fucini, in zona Talenti a Roma. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia. Da una prima ricostruzione, motivo della protesta è la mancata accensione dei riscaldamenti questa mattina e le aule troppo fredde per i bambini. "Quando i genitori hanno portato i bambini a scuola, l’hanno trovata chiusa causa sciopero della società Multiservizi. Peccato però che i genitori riferiscono di non aver ricevuto nessun avviso! Non una comunicazione né un volantino appeso in bacheca. A quel punto i genitori, privi di qualsiasi spiegazione per l’accaduto, con i bambini infreddoliti all’aperto, hanno aperto le porte e sono entrati comunque all’interno dell’edificio scolastico, di fatto occupandolo. Sono state avvertite le Forze dell’Ordine e si è in attesa che qualcuno riferisca le responsabilità di quanto non comunicato ai genitori". È quanto dichiarano, in una nota congiunta, gli esponenti di Fdi-An, Fabrizio Ghera capogruppo in Campidoglio e Giordana Petrella consigliere nel Municipio III

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello