IRREGOLARITÀ AL CONCORSO

Regione Lazio: verifiche sulle prove di ammissione di 70 medici

Verifiche sullo svolgimento delle prove di ammissione per i medici a Roma. Li chiede la Regione Lazio che ha "ha disposto una verifica sulle procedure adottate per il concorso di ammissione di 70 medici al concorso di formazione in medicina generale", si legge in una nota della Regione.

"E' stato richiesto ai sei presidenti delle Commissioni, nominati dall'Ordine dei medici di Roma, di relazionare circa il regolare svolgimento di tutte le fasi concorsuali. Questo in seguito ad alcune anomalie segnalate dai funzionari regionali addetti ai controlli e che li hanno indotti a chiedere l'intervento della Polizia di Stato per verificare il regolare svolgimento delle prove ed avviare eventuali accertamenti", fa sapere ancora la Pisana. 

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.