cerca

L'INCHIESTA

Finti permessi agli immigrati, 650 euro e il clandestino ha i documenti

Gli stranieri pagano romani in crisi che li registrano in casa propria

Finti permessi agli immigrati, 650 euro e il clandestino ha i documenti

Falsi documenti per gli immigrati

Un nuovo e proficuo business ha preso piede nella Capitale, ed è quello delle "residenze a pagamento". Italiani strozzati dalla crisi economica ed extracomunitari pressati dalla scadenza del permesso di soggiorno hanno dato vita ad un fenomeno in rapida ascesa che sta dilagando in ogni quartiere e zona di Roma, dove non a caso, la presenza di stranieri è maggiore. Secondo recenti dati, nella sola provincia di Roma risiede oltre mezzo milione di stranieri, di cui il 70% è residente sul territorio capitolino. Questo fa degli extracomunitari una "risorsa" troppo appetibile per chi è in cerca di un guadagno facile e parliamo di oltre 364.632 stranieri. Ma andiamo per ordine. Per rimanere sul territorio italiano, un cittadino straniero ha necessità...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda