cerca

SCHIANTO MORTALE

Anzio, ubriaco alla guida travolge e uccide motociclista

Agguato nel torinese: un morto e un carabiniere ferito

Ubriaco alla guida ha invaso l’opposta carreggiata investendo un centauro nei pressi del Lido dei Pini ad Anzio. Per questo un bulgaro di 49 anni, disoccupato e incensurato, è stato arrestato per omicidio stradale dai carabinieri della stazione di Lavinio-Lido di Enea. È accaduto la scorsa notte sulla via Ardeatina quando il 49enne a bordo di una Opel Corsa stava percorrendo la strada in direzione Anzio. Nei pressi di via dei Mughetti, nel girare a sinistra, l’uomo ha invaso la carreggiata opposta da dove proveniva una moto Suzuki Sv 650 guidato da D.M. 28enne polacco residente ad Ardea. Il centauro ha cercato di evitare l’impatto ma non è riuscito a fermarsi e ha preso in pieno l’auto finendo sbalzato. Soccorso dal personale del 118 in codice rosso, è deceduto lungo il tragitto in ospedale. Il 49enne, residente ad Ardea, si era fermato a prestare i primi soccorsi. Sottoposto ad alcool test è poi risultato positivo e per lui si sono aperte le porte del carcere di Velletri. I carabinieri hanno sequestrato entrambi i mezzi coinvolti nell’incidente che comunque avevano i documenti di circolazione in regola.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni