cerca

I RAGAZZI FINISCONO IN OSPEDALE

Tor Bella Monaca, drogato investe due giovani e viene picchiato dai parenti

Il trentunenne romano è stato denunciato a piede libero

Ottiene la casa popolare, bengalese aggredito a calci e pugni a Tor Bella Monaca

Sotto l’effetto della cocaina ha travolto due ragazzi di 16 e 17 anni che attraversavano mano nella mano via dell’Archeologia, a Tor Bella Monaca. È successo ieri sera, poco dopo le 20. Claudio B., al volante della sua auto, è sceso a prestare i primi soccorsi ma è stato circondato e aggredito dai testimoni e da alcuni parenti intervenuti in strada. Strappato dalle mani di chi voleva linciarlo, il trentunenne romano - già noto alle forze dell’ordine - è stato portato via dai carabinieri arrivati con quattro macchine, insieme a una pattuglia della Polizia Locale, per placare l’ira dei cinquanta residenti in strada. I due ragazzi investiti, entrambi romani e di zona, 17 anni lui 16 lei, sono stati ricoverati in prognosi riservata al policlinico Tor Vergata per diversi traumi ma non sono in pericolo di vita. Nello stesso ospedale è stato visitato anche il giovane che li ha travolti, dimesso con una prognosi di 20 giorni dopo il pestaggio. Denunciato a piede libero, deve rispondere di lesioni personali stradali e guida in stato di alterazione psicofisica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello