cerca

CAOS CAPITALE

Tar, Anac, Antitrust: tre grane per la Raggi

Associazioni e 50 imprenditori contro la gara sui servizi. La rabbia dei ricorrenti: "Si sta cercando di aggirare sentenze del Tribunale"

Tar, Anac, Antitrust: tre grane per la Raggi

Il sindaco di Roma Virginia Raggi

Il Comune di Roma è di nuovo nel mirino. Stavolta non dei romani insoddisfatti di come il sindaco Virginia Raggi sta gestendo i problemi della Capitale, ma addirittura dell’Autorità anticorruzione, dell’Antitrust e dei giudici del Tribunale amministrativo del Lazio. Ma cosa unisce Anac, Autorità garante della Concorrenza e del Mercato e Tar? Un bando di gara dal valore di mezzo miliardo di euro in otto anni. Ma di cosa si tratta? Il Comune di Roma ha pubblicato il bando in un unico lotto riguardante una serie di servizi pubblici di interesse generale. La gara interessa, soprattutto, le aziende che svolgono servizi di pulizia, derattizzazione e disinfestazione del territorio comunale, manutenzione del verde, trasporto per le scuole comunali, ausiliariato. Sono state proprio le imprese a...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie