cerca

ASPETTATIVA DI VITA IN PICCHIATA

Roma è diventata la Capitale delle malattie

Secondo l'Istituto superiore di sanità Roma è l'unica città europea con indicatori negativi: tumori, diabete e uno su 10 non può curarsi

Odissea di una quarantenne, gira 23 ospedali prima di poter abortire

Spqr: siano pazienti questi romani. Perché la città sarà pure eterna, ma "è l'unica tra le 28 Capitali dell'Unione Europea che ha peggiorato i suoi indicatori di salute negli ultimi anni. Tutti gli indicatori, da quello più solido che è l'aspettativa di vita e la mortalità infantile a quello per patologie tumorali, fanno riscontrare un peggioramento della situazione dei cittadini romani rispetto al resto di Italia". Anche per Eurostat l’Italia è prima per numero di over 80, però risulta quarta per aspettativa di vita in quella fascia d’età: "malati cronici e con dolori, dopo 75 anni peggio che nel resto d'Europa", ha certificato anche l’ultimo Rapporto Istat.

IL SUD COMINCIA A ROMA
"Se hai una patologia neoplastica e vivi in una Regione del Nord hai un trattamento e quindi un'aspettativa di vita maggiore rispetto a quella romana. I cittadini che...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • franco

    mansullo

    22:10, 01 Ottobre 2017

    Vergogna

    Anche questo è colpa della RAGGI ?

    Rispondi

    Report

.tv

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo
Il camion dell'Atac blocca il tram.  I passeggeri lo spostano a spinta

Opinioni