cerca

MATTINATA SENZA MEZZI PUBBLICI

Trasporti, lo sciopero manda Roma nel caos

Lo sciopero dei trasporti manda in tilt Roma

Lo sciopero dei mezzi pubblici

La Capitale si è svegliata oggi nel segno del disagio. Lo sciopero dei trasporti sta infatti creando non pochi problemi ai cittadini, ai turisti e ai pendolari. Lo sciopero, iniziato alle 8.30, si prolungherà sino alle 12.30, dopo l'intervento della Prefettura che ne aveva ridotto l'orario, previsto all'inizio per 24 ore. E sul punto era intervenuta ieri la Usb definendo la decisione un "attacco alla libertà  ed al diritto di espressione che conferma l'atteggiamento autoritario delle istituzioni romane. Solo l'unità tra lavoratori ed utenti potrà ribaltare il clima che vogliono imporci".

Da stamattina, a rimetterci, però come al solito tutti coloro che utilizzano il mezzi pubblici. Le metro A e B sono chiuse, la C attiva. Limitazioni al servizio sono state annunciate da Atac per la ferrovia Roma-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma Lido. 

I varchi della Ztl diurna del Centro e di Trastevere non sono attivi e il transito è consentito anche ai veicoli sprovvisti di permesso in modo da far raggiungere le zone solitamente vietate e non servite dai mezzi pubblici. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie