cerca

IL CASO

L'autista Atac e la scritta contro i vaccini sull'autobus, aperta un'inchiesta

L'autista Atac e la scritta contro i vaccini sull'autobus, aperta un'inchiesta

Uno "sfogo" che costerà caro all’autista dell’autobus che l'altra mattina, nell’attesa della partenza, si è "divertito" a cambiare la scritta sul display frontale del mezzo con un chiaro messaggio contro le vaccinazioni. Non contento, l’autista ha poi postato sul proprio profilo Facebook la foto con il messaggio. L’Atac ha avviato subito un'indagine interna. "Al termine dei necessari approfondimenti, l’azienda - riferisce la nota Atac - prenderà ogni provvedimento non solo a carico del conducente, ma anche di eventuali altri responsabili, che col proprio comportamento avessero favorito, in qualsiasi modo, la grave ed inaccettabile violazione dei regolamenti aziendali e conseguente danno all’immagine della società".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta