cerca

IL PICCOLO RICOVERATO CON TRAUMA CRANICO

Bus in curva perde passeggino col bimbo a bordo a Roma

Bus in curva perde passeggino col bimbo a bordo a Roma

Roma, ospedale Gemelli

Una curva e il portellone dell'autobus si apre scaraventando in strada un neonato che era a bordo, su un passeggino. È successo ieri mattina a Villanova di Guidonia. Il bus, che stava viaggiando sulla via Tiburtina all'altezza del km 28,200 in direzione Tivoli, ha svoltato a velocità moderata facendo sbalzare la carrozzina col bimbo contro la porta. L'impatto l'ha fatta spalancare sotto agli occhi terrorizzati della giovane mamma, una romena di 29 anni, che ha assistito impotente al volo del figlio di due mesi e mezzo. Trasportato d'urgenza prima al San Giova­nni Evangelista, dove gli è stato riscontrato un tr­auma cranico con escoriazioni agli arti inferiori, il piccolo è poi stato trasferito al Gemelli, non in pericolo di vita. Sequestrato l’autobus, sono ora in corso le indagini dei carabinieri e della procura di Tivoli per accertare le cause tecniche che hanno portato all’apertura accidentale della porta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni