cerca

EMERGENZA IDRICA

Siccità, il Vaticano toglie l'acqua alle fontane: anche a San Pietro

Siccità, il Vaticano toglie l'acqua alle fontane: anche a San Pietro

La siccità che sta colpendo la città di Roma e le aree limitrofe della capitale ha indotto anche la Santa Sede "a intraprendere misure volte al risparmio dell’acqua: il Governatorato del Vaticano ha deciso di spegnere tutte le fontane, sia quelle esterne ubicate in piazza San Pietro, sia quelle interne dislocate nei Giardini Vaticani e nel territorio della Città-Stato".

È quanto riporta Radio Vaticana. "La scelta - spiega l’emittente vaticana - vuole essere in sintonia con gli insegnamenti di Papa Francesco che nell'enciclica Laudato sì ricorda come l’abitudine di sprecare e buttare via abbia raggiunto livelli inauditi, mentre l’acqua potabile e pulita rappresenta una questione di primaria importanza, perché è indispensabile per la vita umana e per sostenere gli ecosistemi terrestri e acquatici".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni