cerca

LA BEFFA

Abusivi e impuniti: Roma città okkupata
E adesso arriva pure la sanatoria

Il colpo di spugna nella delibera regionale sull'emergenza abitativa. Avrà alloggi anche chi vive in immobili "impropriamente adibiti a casa"

Abusivi e impuniti: Roma città okkupataE adesso arriva pure la sanatoria

Detto. Fatto. La sanatoria per chi occupa illegalmente gli immobili nel Comune di Roma è arrivata per mano della Regione Lazio, già in odor di campagna elettorale. È stata infatti pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio la delibera del 6 giugno 2017 sull'emergenza abitativa di Roma Capitale che eroga fondi, oltre 40 milioni di euro, e soprattutto stipula la convenzione vincolante con il Campidoglio. Diversi i paletti imposti, snocciolati sostanzialmente in quattro punti. Il primo, destina dieci milioni di euro al recupero del patrimonio immobiliare dell'Ipab San Michele.

Gli altri tre prevedono la destinazione degli alloggi realizzati o reperiti nel Programma per l'emergenza abitativa per Roma Capitale» alle seguenti categorie: nuclei familiari inseriti nella graduatoria per l'assegnazione di alloggi di Erp sulla base del bando generale anno 2000 e 2012, ancora in attesa di assegnazione; nuclei familiari che alloggiano presso i Centri di Assistenza Alloggiativa Temporanea (i residence) alla data del 31 dicembre 2013; e infine, ed è questo il vero nodo, ai nuclei familiari...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista 

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"