cerca

CANCELLATA LA TOURNÉE

Litiga con un tassista, il musicista Javier Girotto finisce in ospedale

Litiga con un tassista, il musicista Javier Girotto finisce in ospedale

Javier Girotto

È ricoverato all'ospedale San Giovanni di Roma con il setto nasale rotto ed ha dovuto cancellare i suoi concerti programmati per l'estate in Italia. Brutta avventura a Roma per il famoso sassofonista e compositore argentino Javier Girotto picchiato da un tassista al Colosseo. Secondo quanto ricostruito dalla vittima l'uomo gli avrebbe prima tagliato poi, dopo averlo fatto cadere a terra, gli avrebbe sferrato un pugno sul naso e lo avrebbe colpito con una torcia alla testa e al volto. Nel frattempo è sopraggiunta una pattuglia dei vigili urbani che ha condotto il tassista in caserma mentre il musicista è stato soccorso e trasportato in ospedale.

Intanto il Campidoglio esprime la propria solidarietà e vicinanza al musicista malmenato. "A nome della sindaca e della Giunta - si legge in una nota - il vicesindaco con delega alla Crescita Culturale Luca Bergamo ha contattato il musicista per comunicargli la vicinanza del Campidoglio e augurargli una pronta guarigione. Sulla base del verbale redatto dalla Polizia locale si prenderanno i dovuti provvedimenti. Per il Campidoglio si tratta di un gesto di una violenza inaccettabile".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni