cerca

L'AGGRESSIONE

Montesacro, bengalese tenta di stuprare 16enne e lei lo accoltella

Montesacro, bengalese tenta di stuprare 16enne e lei lo accoltella

È in stato di fermo, piantonato dalla polizia in ospedale, un bengalese di 28 anni accusato di aver tentato di violentare una ragazza di 16 anni che rientrava a casa a Montesacro. I fatti sono avvenuti due notti fa. La ragazzina, una scout, ha raccontato di essere stata aggredita alle spalle dall'uomo che voleva violentarla e per difendersi ha estratto dalla borsa un coltellino ferendolo a una gamba. Il suo racconto sarebbe stato considerato attendibile dagli investigatori. Sulla vicenda indagano gli agenti della polizia di Stato del commissariato Fidene.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Settimio

    Caridi

    21:09, 29 Giugno 2017

    Ragazza doppiamente fortunata

    Sono lieto che la ragazza se la sia cavata bene. Debbo dire che è stata doppiamente fortunata: a) per essere sfuggita allo stupro; b) per non essere stata inquisita per porto abusivo di strumento atto ad offendere... visto che - in questa stramba repubblica - a rigore avrebbe dovuto dimostrare un "giustificato motivo" per portare fuori della propria abitazione il coltellino che l'ha salvata.

    Rispondi

    Report

.tv

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista

Opinioni