cerca

NEL CELLULARE 40 VIDEO

Filmava sotto le gonne e palpeggiava giovani turiste: preso il molestatore di Fontana di Trevi

Filmava sotto le gonne e palpeggiava giovani turiste: preso il molestatore di Fontana di Trevi

Un italiano di 40 anni è stato arrestato dalla polizia dopo aver molestato 40 turiste a Fontana di Trevi fotografando la loro biancheria intima. L'uomo sceglieva le sue vittime in modo molto accurato, dovevano essere giovani e carine, indossare una gonna corta ed essere turiste interessate alla storica fontana.  Le dinamiche delle molestie erano altrettanto specifiche, prima trovava una scusa per avvicinarsi alle ragazze, poi velocemente metteva il telefono sotto le gonne delle ragazze mentre con la mano libera palpeggiava il fondoschiena delle vittime. 

Solo l'ultima è stata in grado di ribellarsi. Una ragazza asiatica, anche lei come le altre molto giovane, è riuscita a bloccare l'uomo mentre tentava di mettere il cellulare sotto la sua gonna. Inizialmente si è scusato ma quando ha capito la gravità della situazione, l'ha spintonataed è scappato. La ragazza ha allertato immediatamente la polizia che pattugliava l'area e che, nonostante la folla, è riuscita a raggiungerlo e a fermarlo

Gli agenti del Reparto Volanti e del commissariato Tor Carbone hanno proceduto a esaminare il telefono del quarantenne arrestato e portato a Regina Coeli: all'interno sono stati trovati più di 40 filmati simili a quello dell'ultima vittima tutti girati nell'unica giornata di martedì 6 giugno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni