cerca

L'IMPIANTO A TOR DI VALLE

Ponti, treni e strade: ecco il nuovo stadio della Roma

Il piano delle opere pubbliche per la viabilità: la Via del Mare unificata da Marconi, resta lo svincolo sulla Roma-Fiumicino. La capienza sarà di 55mila posti. Adesso il Campidoglio ha 13 giorni per non far saltare tutto

Ponti, treni e strade: ecco il nuovo stadio della Roma

Lo stadio della Roma a Tor di Valle riprende forma. Si precisano meglio, con il passare delle ore, i dettagli di ciò che i proponenti del progetto hanno consegnato lunedì scorso agli assessori all'Urbanistica, Luca Montuori, e alla Mobilità, Linda Meleo: niente rendering, ma due planimetrie - una più generale e una più in dettaglio - e la liste delle opere pubbliche, suddivise per tipologia di finanziamento. Si delineano anche le ulteriori richieste del Campidoglio: è stata richiesta una integrazione documentale di alcuni disegni che, nel tardo pomeriggio di ieri, i tecnici della Roma e di Parnasi hanno inoltrato prontamente agli uffici dell'Urbanistica capitolina.

La nuova lista delle opere
Sull'elenco delle opere pubbliche il Campidoglio dovrà sostanzialmente ritagliare la nuova delibera che andrà a sostituire e integrare quella dell'era Marino. In pratica, per agevolare il lavoro degli uffici comunali, i proponenti hanno riassunto tutte le diverse opere, indicandone i costi ricalcolati rispetto al progetto iniziale e la tipologia di copertura finanziaria. In sostanza, cioè, specificando quali opere producano cubature a "compensazione" rispetto alle altre. Due sono gli interventi che non cambiano fra la versione Marino e quella Raggi del progetto. Il primo è...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni