cerca

A DON BOSCO

Due chili di marijuana nel cortile del condominio a Roma

Due chili di marijuana nel cortile del condominio a Roma

È stato un borsone sospetto a dar vita ad un'indagine lampo della Polizia di Stato che ha permesso l'arresto di uno spacciatore, e il sequestro di circa 2,5 kg di sostanza stupefacente. Siamo in via Flavio Stilicone, a Don Bosco, Roma, quando, durante l'ispezione di uno stabile, gli agenti del reparto volanti hanno notato, all'interno del cortile condominiale nelle vicinanze della finestra di un appartamento, un borsone nero. All'interno c'erano, ben confezionati, 3 involucri e 11 panetti di marijuana. Con l'ausilio degli agenti del commissariato Tuscolano e della squadra mobile della Questura, i poliziotti hanno effettuato dei controlli negli appartamenti lato cortile. In uno è stato identificato F.M., romano di 45 anni, già noto alle forze dell'ordine; l'uomo è stato trovato in possesso di 6 dosi di cocaina. Nascosti nell'armadio poi gli investigatori hanno trovato altre due «saponette» di hashish e altra marijuana, oltre a 1.680 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell'attività di spaccio della droga. Accompagnato negli uffici di Polizia, al termine degli accertamenti, l'uomo è stato arrestato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista

Opinioni