cerca

OPERAZIONE DEI CARABINIERI

Falsi incidenti stradali e truffa alle assicurazioni, arrestati medici e avvocati a Roma

Falsi incidenti stradali e truffa alle assicurazioni, arrestati medici e avvocati a Roma

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno sgominato un'organizzazione ritenuta responsabile di aver creato ad arte 21 falsi incidenti stradali, tra il 2013 e il 2015, per ottenere i risarcimenti delle Compagnie Assicurative. I militari, su provvedimento del Tribunale di Civitavecchia, hanno arrestato sei medici e due avvocati. Altri tre medici sono stati sottoposti all'obbligo di presentazione alla P.G. Tutti i professionisti lavorano tra Civitavecchia e Roma in strutture pubbliche e private. Agli indagati è stato contestato il reato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa, al falso e alla sostituzione di persona. In corso numerose perquisizioni presso abitazioni, ospedali e strutture sanitarie private. Ventuno i casi di incidenti inesistenti vagliati dagli inquirenti per i quali erano stati presentate richieste di risarcimento per oltre 500.000 euro, in gran parte già erogate dalle compagnie assicurative.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni