cerca

DEGRADO CAPITALE

Vandali scatenati al Colosseo, sul pilastro compaiono le scritte: "Balto e Morte"

E nella notte due turisti brasiliani provano a scavalcare il monumento. Uno cade e si frattura il bacino

Vandali scatenati al Colosseo. Due scritte sulle colonne: "Morte"

Non c'è pace per il Colosseo. Prima la tentata irruzione della notte da parte di due turisti, poi il ritrovamento questo pomeriggio di due scritte, soltanto macabre o forse minacciose, è presto per dirlo, sulle colonne del monumento simbolo della Capitale. Macabre perché con una bomboletta nera è stato scritto "Morte". Il Colosseo è presidiato da alcune volanti fisse di giorno e in pattuglia di notte, ma i responsabili del gesto non sono riusciti a passare inosservati. Il commissariato del Celio sta visionando le immagini delle telecamere di sicurezza e sta indagando sulla vicenda.

Nella notte, invece, due turisti brasiliani hanno scavalcato i cancelli di protezione dell'Anfiteatro Flavio. Uno dei due, nella caduta, si è rotto il bacino ed è stato portato in codice rosso all'ospedale San Giovanni. L'uomo, tuttora ricoverato, non è in pericolo di vita. È successo intorno alle due di notte. Sul posto sono intervenuti la polizia e il 118. I due giovani dovranno rispondere del reato di invasione di edificio. Un'intrusione finita male, a differenza di quella dei videoattivisti che qualche mese fa riuscirono a salire fino alla sommità del Colosseo per girare un filmato pubblicato su YouTube. Anche allora passarono inosservati. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Jennifer Lopez bella e sensuale ai Billboard Latin Music Awards

Incidente in fabbrica, migliaia di litri di succo di frutta nelle strade
Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce