cerca

ARRESTATO A OSTIA PER ABBANDONO DI MINORE

Lascia il figlio di 3 anni in macchina al freddo per giocare alle slot machine

Lascia il figlio di 3 anni in macchina al freddo per giocare alle slot machine a Ostia

Lascia il figlio chiuso in auto al gelo per andare a giocare alle slot machine. Con quest'accusa i carabinieri di Ostia hanno arrestato un uomo. Deve rispondere di abbandono di minore. E' accaduto la scorsa notte quando, intorno alle 4, i carabinieri di pattuglia hanno notato un bimbo che si agitava e piangeva dentro una macchina: il piccolo, di tre anni, era intirizzito dal freddo e ha chiesto aiuto ai militari quando si sono avvinati. Con estrema calma i carabinieri hanno indicato al bambino il pulsante per aprire la portiera e, successivamente, lo hanno avvolto nei propri giacconi e portato al Pronto soccorso: ha rischiato l'ipotermia. Riaffidato il bambino alla madre, i militari si sono messi alla ricerca del padre. L'uomo, di 33 anni e residente ad Ostia, è stato rintracciato all'interno di una sala giochi, ancora intento a giocare alle slot machine. Subito arrestato, sarà processato con rito direttissimo per abbandono di minore.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Insulti e parolacce ai concorrenti, ecco i fuorionda di Flavio Insinna

Strage Manchester, il momento dell'esplosione. I video amatoriali
Manchester, strage al concerto di Ariana Grande
Bayern in festa, Ancelotti intona "I migliori anni della nostra vita"

Opinioni