cerca

CACCIA AI VANDALI

Obelisco della Minerva, spezzata la zanna sinistra dell'elefantino del Bernini

La segnalazione di alcuni turisti spagnoli agli agenti del Gruppo I Trevi, allertata la Sovrintendenza capitolina

Obelisco della Minerva, spezzata la zanna sinistra dell'elefantino del Bernini

L'elefantino in marmo del Bernini danneggiato dai vandali

Gravissimo episodio di vandalismo avvenuto a piazza della Minerva, nei pressi del Pantheon. Ignoti, infatti, hanno staccato una zanna del celebre "elefantino" su cui poggia l'obelisco di Gian Lorenzo Bernini, proprio di fronte alla Basilica di Santa Maria della Minerva. Il frammento, molto grande ma pare integro, è stato segnalato agli agenti del Gruppo I Trevi della Polizia Locale da alcuni turisti spagnoli. Il sindaco Virginia Raggi ha commentato l'accaduto con una nota: "L'immagine di queste ore della statua deturpata dell'Elefante di Gian Lorenzo Bernini ferisce tutti i romani. Per noi la tutela del patrimonio della città è vitale. Questa mattina i funzionari della Sovrintendenza capitolina hanno effettuato un sopralluogo in piazza della Minerva e recuperato il pezzo mancante della statua, già messo in sicurezza dai Vigili urbani. Stiamo ricostruendo la dinamica di quanto accaduto nella notte tra domenica e lunedì per capire se si sia trattato di un atto vandalico. Secondo le prime stime trascorreranno alcuni giorni prima che la parte sia ricollocata e la statua ritorni al suo splendore".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni