cerca

IL SISMA NELLA CAPITALE

Terremoto, falsi tecnici del Comune derubano gli anziani

Terremoto, falsi tecnici del Comune derubano gli anziani

Falsi tecnici nelle abitazioni dei romani. Dopo il terremoto si sono moltiplicate le segnalazioni di sciacalli che, con la scusa di dover effettuare controlli sulle abitazioni post-sisma, si introducono nelle case, soprattutto di anziani, derubandoli. Per mettere sull'allerta i cittadini l'amministrazione capitolina precisa che non è previsto alcun sopralluogo di tecnici comunali nelle abitazioni private a seguito della forte scossa di terremoto avvertita ieri a Roma. "Il Campidoglio ha immediatamente avviato i controlli solo sulla stabilità di infrastrutture ed edifici pubblici, con massima priorità per scuole e uffici comunali - si legge in una nota del Campidoglio - Si invitano pertanto i cittadini a non dare credito a soggetti che dovessero qualificarsi come tecnici di Roma Capitale e che cerchino di introdursi nelle abitazioni con il pretesto di effettuare verifiche".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni