cerca

IL SISMA NELLA CAPITALE

Fessure e crepe, evacuati palazzo e studentato

Circa 28 appartamenti sono in corso di evacuazione da parte dei vigili del fuoco in piazza Perin del Vaga, nella zona di Flaminio a Roma, a scopo precauzionale per la presenza nella scala di accesso all'edificio di un quadro fessurativo, che si è ulteriormente accentuato in questi ultimi giorni. Si tratta di un palazzo di sette piani che presenta lesioni su una scala interna di accesso agli appartamenti. Sono comunque ancora in corso le verifiche. È stata inoltre dichiarata inagibile un'ala di un fabbricato a piazzale Aldo Moro 9. Si tratta dello studentato Santa Caterina. In una facciata del fabbricato è stato rilevato un evidente fenomeno fessurativo su tutta la verticale. In totale alle 20 di oggi i vigili del fuoco del comando provinciale di Roma hanno effettuato almeno 210 interventi mentre ne restano in coda alcune centinaia con un'altissima percentuale di verifiche statiche su tramezzature, tamponature, cornicioni e strutture portanti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

L'ultima verità di Schettino: "Sulla Concordia fino all'ultimo minuto"

Occhiali scuri e cappellino, così rapinava i negozi a Roma
San Severo, spari contro le auto della polizia inviate per l'emergenza criminalità
Due valanghe sugli sciatori, tragedia in Val d'Aosta