cerca

IL SISMA NEL CENTRO ITALIA

Trema anche Roma: crepe nei palazzi, riaperta la metro, tangenziale parzialmente chiusa

Vigili del fuoco al lavoro per le verifiche tecniche in numerose abitazioni. Off limits la Circonvallazione Clodia

Trema anche Roma: chiusa la metro, crepe nella Basilica di San Paolo. Annullate le visite al Quirinale

Controlli alla Basilica di San Paolo (Foto Cervelli)

Panico, urla e gente in strada. La scossa di magnitudo 6.1 registrata questa mattina nel Centro Italia ha fatto tremare anche Roma. Servizio sospeso per "verifiche tecniche" dopo il terremoto, sulla metro A, B e B1 di Roma. Lo ha annunciato Atac sul profilo Twitter di Atac. Sulla metro C sono stati segnalati "lievi ritardi" per lo stesso motivo. La linea A è stata riaperta solo dopo le 13. E la B dopo le 14.

Vigili al lavoro in tutta la Capitale per le verifiche tecniche. Dopo la scossa di terremoto paura per un ascensore di un palazzo di via Bartolomeo Cristofori, in zona Marconi, che si pensava fosse crollato ma in realtà era solo rimasto bloccato.  Sul posto vigili del fuoco e polizia municipale. Chiuso e poi riaperto il cavalcavia di via Chierchia, a Ostia, nel quadrante sud di Roma a causa di una crepa. Chiusa la Basilica di San Paolo per precauzione dopo che sono state rilevate crepe. In seguito ai rilievi dei vigili del fuoco è stata poi riaperta al pubblico. Controlli anche sulla basilica di San Lorenzo. E' stata invece chiusa la chiesa di San'Ivo per le verifiche statiche della cupola, della lanterna e del adiacente palazzo della Sapienza. E crepe si sono aperte in numerosi palazzi della Capitale dall'Eur a Prati. Numerose le telefonate di richiesta interventi anche al centralino della Polizia locale. Verifiche in via Flaminia per la caduta di alcuni cornicioni e anche in via del Vignola. Crolli in via dei Cristofari a Primavalle. Sono state inoltre sospese le visite al palazzo del Quirinale e annullato il concerto nella Cappella Paolina. 

Inoltre al civico 88 della Circonvallazione Clodia riscontrata una lesione tra due edifici con leggero distacco. Sul posto Gli uomini della polizia locale insieme ai vigili del fuoco per una verifica. I vigili urbani hanno chiuso la strada da via Durazzo a Piazza Maresciallo Giardino. La Tangenziale Est riaperta da Viale Castrense in direzsione Salaria. Rimane chiusa nella direzione opposta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni