cerca

CAOS CAPITALE

Metro B, Stefàno: "Incidente provocato dall'apertura di una porta"

Il presidente della commissione capitolina Trasporti, Stefàno (M5s): "Azionato il sistema di apertura"

Roma Metro B, Stefàno: incidente provocato dall'apertura di una porta

Il convoglio della metro B rimasto senza portellone

È Enrico Stefàno, consigliere capitolino del M5S e presidente della commissione Trasporti, a spiegare l'incidente avvenuto ieri sulla metro B quando un treno in arrivo alla banchina della stazione Piramide ha perso un portellone del convoglio provocando il ferimento di due persone. "Io mi sono recato sul posto insieme all'assessore e ho assistito alle verifiche che faceva Atac - ha affermato ai microfoni di Radio Cusano Campus Stefàno - Stando alle prime ricostruzioni il problema non è stato che ha ceduto la porta ma che inavvertitamente è stato azionato il sistema di apertura delle porte. L'azienda dovrà sentire i testimoni per capire le responsabilità, non si è trattato comunque di un cedimento strutturale".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni