cerca

AFFITTOPOLI

Sgomberato anche l'Init, il club discoteca abusivo di via della Stazione Tuscolana

Sgomberato anche l'Init, il club discoteca abusivo di via della Stazione Tuscolana

Le operazioni di sgombero nell'ex centro sociale Init

Tributi non pagati per l'immobile di proprietà del Comune. Nell'ex centro sociale scoperti anche allacci abusivi

Sgomberato l'Init, club-discoteca di via della Stazione Tuscolana (zona Mandrione). L'ex centro sociale, gestito dall'associazione Dopa-L, e' stato realizzato in un immobile di proprietà del Comune di Roma, assegnatogli all'inizio degli anni 2000. Il Dipartimento capitolino al Patrimonio, tuttavia, ha riscontrato anomalie nella concessione e mancati pagamenti dell'indennità d'uso che risalgono al 2002, motivo per il quale è stata disposta la revoca della concessione e il ritorno in possesso dei locali nell'ambito dell'inchiesta Affittopoli. Affidato per scopi sociali, i gestori hanno realizzato all'interno del locale una discoteca e un bar e organizzavano eventi ludici e musicali a pagamento, con calendario fisso. L'operazione è stata disposta dall'Unità speciale Dipartimento Politiche abitative guidata dal comandante Maurizio Maggi ed effettuata congiuntamente dal VII Gruppo Appio guidato dal comandante Lorenzo Botta in collaborazione con il commissariato di polizia di Stato guidato dal dirigente Massimo Improta. All'interno dell'area sono stati scoperti anche allacci abusivi alla corrente elettrica (come riscontrato da Acea), impianti non a norma e l'assenza di autorizzazioni sanitarie per la somministrazione di cibi e bevande. Inoltre, è stato rinvenuto un panetto di hashish che potrebbe appartenere ad una delle quattro persone presenti all'interno al momento dell'irruzione e che hanno tentato la fuga per poi essere fermati dagli agenti intervenuti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni