cerca

Vasto blitz anticrimine dei carabinieri.

Eancora:102 esercizi pubblici controllati di cui 14 sanzionati per violazioni amministrative, due coltelli e una pistola con relativo munizionamento sequestrati. È il bilancio di una straordinaria operazione di controllo del territorio con posti di controllo e di blocco svolti dai militari dei Gruppi di Frascati, Ostia e Roma coordinati dalla centrale operativa del Comando provinciale. Spaccio e detenzione di droga, furto, evasione, porto abusivo di armi i reati maggiormente contestati ai 37 arrestati di cui 20 sono stranieri. Guida sotto l'effetto di alcol o droga, possesso di documenti falsi, ricettazione, inottemperanza del decreto di allontanamento per comunitari, sono invece i reati maggiormente contestati ai 61 denunciati di cui 28 sono stranieri. Nel corso di un posto di controllo a Casalbertone, i carabinieri hanno arrestato un pregiudicato romano di 42 anni perché sorpreso in possesso di 800 grammi di hashish nascosti nel bagagliaio dell'auto su cui viaggiava. I militari hanno poi perquisito l'abitazione dello stesso pregiudicato dove hanno rinvenuto e sequestrato un chilo e mezzo della stessa sostanza stupefacente. I controlli rientrano in un servizio anticriminalità su tutto il territorio, a Roma e nell'hinterland - disposti dal Comando provinciale di San Lorenzo in Lucina. Dopo i recenti fatti di sangue verificatisi sia in alcuni centri della periferia romana, sia al centro, in quartieri centrali ritenuti immuni da fenomeni violenti, l'attenzione dei militari è stata rinforzata puntando soprattutto sui normali servizi di pattugliamento e posto di blocco, stendendo una rete di prevenzione nella quale finiscono anche soggetti pericolosi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda