cerca

Strisce swarovsky contro gli incidenti

Un morto su quattro sulle strade della Capitale è un pedone, 52 su 190 in un anno, in pratica uno a settimana. E nella maggior parte dei casi viene travolto sulle strisce. L'Ania in collaborazione col Campidoglio ha stilato una classifica degli 80 incroci più pericolosi della città e ha deciso di dipingere delle nuove strisce con una vernice americana dall'effetto luminescente che di notte le fa risplendere alla luce dei fanali. Nella vernice infatti sono stati inseriti dei microscopici cristalli swarovsky che le forniscono la proprietà autoriflettente. Queste strisce dovrebbero ridurre l'alto tasso di mortalità anche grazie alla maggiore capacità antiscivolo che consentirà una maggiore tenuta soprattutto alle moto.


L'assessore ai Lavori pubblici, Fabrizio Ghera, guarda già avanti: «Oggi iniziamo con questi 80 incroci, i più pericolosi, poi potremo estendere questo intervento anche su altre strade». La vernice americana dovrebbe rendere le nuove strisce più «longeve» rispetto a quelle tradizionali. Invece di pochi mesi sono in grado di resistere tre anni. I primi incroci a essere messi in sicurezza sono quelli di piazzale della Radio e di piazza Fermi (nelle foto a sinistra). Nel corso dei prossimi tre mesi verranno riverniciati anche gli altri 78 attraversamenti killer. Il presidente dell'Ania, Sandro Salvati, ha annunciato che le iniziative per ridurre le vittime della strada «proseguiranno con il monitoraggio dell'incendalità mentre uno dei progetti allo studio è l'installazione delle telecamere in prossimità degli incroci».


Tra le vie considerate a rischio che saranno ridipinte con le strisce luminose ci sono la Tiburtina all'incrocio con via di Santa Maria del Soccorso, via Giulio Cesare con via Fabio Massimo, via Palmiro Togliatti con via Casilina e piazzale Flaminio. Secondo uno studio del Campidoglio l'incrocio più pericoloso è quello tra via Tuscolana con via Torre Spaccata che in un anno ha registrato 71 feriti. A seguire via Palmiro Togliatti con via Quinto Publicio (43 feriti) e sempre la Togliatti con via Ettore Franceschini (31).

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda