cerca

Minacciano sul bus 4 sedicenni col coltello Arrestati dai carabinieri due fratelli minorenni

Ilfatto è avvenuto l'altra sera, intorno alle 20, sulla via Casilina, all'altezza di Tor Bella Monaca, a bordo di un autobus di linea. Dopo essere saliti a bordo, i due minorenni hanno iniziato a provocare il gruppo di quattro ragazzi, tutti di 16 anni, che già si trovavano sul mezzo. Non trovando risposta alle provocazioni, i due malviventi hanno estratto dalle loro tasche due coltelli a serramanico, li hanno puntati addosso ai quattro giovani e li hanno minacciati facendosi consegnare due telefoni cellulari e dileguandosi subito dopo. A seguito della denuncia presentata alla Stazione carabinieri di Tor Bella Monaca da parte dei 4 sedicenni, i militari si sono attivati immediatamente riuscendo in poche ore a identificare e rintracciare presso la loro abitazione i due rapinatori: sono due fratelli di Tor Bella Monaca, uno dei quali (il più grande) già con precedenti per rapina che, per cercare di sottrarsi all'arresto, ha persino aizzato dei cani di razza pitbull contro i carabinieri. Gli arrestati sono stati tradotti al centro di accoglienza per minori.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo