cerca

Auto «ariete» contro le Poste, bottino da 50 mila euro

Autoridella rapina, avvenuta intorno alle 15 di ieri, tre italiani con spiccato accento meridionale. In due armati, hanno preso i contanti dalle casse e dal bancomat, mentre il terzo è rimasto fuori a fare da palo. Nell'ufficio postale al momento della rapina c'era solo il direttore con alcuni dipendenti. Nessuno è rimasto ferito. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia San Pietro. Un altro caso di auto «ariete» al Casilino. Insieme ad altri complici era alla guida di una Ford Fiesta rubata con il motore acceso e la retromarcia già inserita, rivolta verso l'ingresso di un bar con lo scopo di sfondarne la vetrina per poi compiere una rapina al suo interno. A sventare il piano sono stati gli agenti della Polizia che stavano pattugliando la zona e che hanno arrestato uno degli autori del tentato furto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni