cerca

Procuravano minori a un imprenditore, 2 arresti

Procuravano minori a un imprenditore, 2 arresti

carabinieri

L’indagine, avviata nel luglio 2008 e coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma, sulla scorta di alcune dichiarazioni rese, ad un Maresciallo donna della Stazione Roma Piazza Dante, da uno dei minorenni che ha avuto rapporti con l’imprenditore – accompagnato dall’assistente sociale che lo seguiva nell’area della Stazione Termini - si è conclusa proprio ieri con l’emissione di Ordinanze di Custodia Cautelare in Carcere emesse dal G.I.P di Roma a carico dei due arrestati: un italiano di 43enne e un 36enne extracomunitario e la denuncia in stato di libertà a carico del 66enne che li riceveva in un'attrezzata garconniere.

L’italiano arrestato, coadiuvato dall’extracomunitario, da anni ormai reclutava minori con difficoltà sociali ed economiche, accompagnandoli nel quartiere Prati ove, ad apposito segnale delle tapparelle esterne di un appartamento, venivano fatti accomodare in stanze già attrezzate ove il facoltoso imprenditore aveva con loro rapporti sessuali.

Le numerose richieste rivolte dall’imprenditore ai due procacciatori erano anche diversificate in relazione all’età e caratteristiche fisiche di suo gradimento. Durante le indagini, è emerso che anche il figlio minorenne del procacciatore italiano avrebbe partecipato a numerosi incontri con l’imprenditore in cambio di somme di denaro. La perquisizione effettuata nell’appartamento ha consentito di sequestrare centinaia di DVD pornografici, preservativi, abbigliamento ed oggetti erotici, parrucche e trucchi. I due arrestati sono stati condotti al Carcere di Regina Coeli.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni