cerca

Ostiense, la città dei giovani

Un centro hi tech, insomma, al posto degli ex mercati generali, e soprattutto un nuovo polo di attrazione nel cuore di Testaccio. Il progetto, nel «cassetto» dal 2003, è stato sbloccato ieri dalla giunta Alemanno dando il via libera a 200 milioni di investimento. «Abbiamo approvato il progetto definitivo dei lavori di riqualificazione dell'area degli ex Mercati generali di via Ostiense, che prevede la riconversione funzionale del complesso in Centro di aggregazione giovanile - spiega l'assessore all'Urbanisitca Marco Corsini -. Con questo provvedimento, dopo un lungo stop, l'Amministrazione comunale è riuscita a sbloccare la situazione mettendo in moto investimenti per oltre 200 milioni di euro.

Si tratta di un progetto urbanistico e architettonico che vede tra i suoi autori una firma dell'architettura internazionale come l'olandese Rem Koolhaas e che arricchirà le capacità di utilizzo dell'area offrendo una serie di opportunità funzionali con spazi commerciali e di ristori, tempo libero e cultura, adeguatamente dotate sotto il profilo delle infrastrutture». Gli spazi disponibili per la realizzazione del nuovo polo sono di 85 mila metri quadrati, praticamente una piccola cittadella, dove si prevedono anche servizi ai cittadini, come un ufficio postale e uno sportello del municipio, oltre ovviamente alla riqualificazione e realizzazione di spazi verdi, fontane e giochi per bambini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni