cerca

Prati, bambini nel dormitorio-tugurio

Èda qui che sono scattate le indagini degli agenti del Nucleo di Polizia Giudiziaria del XVII Gruppo, diretto dal comandante Antonio Bertola. Dopo giorni di appostamenti e sopralluoghi, alle sei dell'altra mattina è scattato l'intervento. La squadra, composta da sei vigili, ha accertato la presenza in due appartamenti di quindici persone, tutte del Bangladesh, senza regolare permesso di soggiorno, mentre dieci erano in regola con le leggi sull'immigrazione. Dallo stesso controllo è anche emerso che altri quattro appartamenti erano affittati a stranieri, tutti regolari. Disastrosa la situazione igienico-sanitaria degli appartamenti, ridotti a dormitori con letti a castello e materassi gettati a terra. Accertamenti sulla legittimità dei contratti d'affitto. Il proprietario rischia una denuncia per sfruttamento del'immigrazione clandestina e una multa di 50 mila euro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda