cerca

Arriva la "Notte bianca dei musei"

Arriva la "Notte bianca dei musei"

Colosseo

«È importante - ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno nel corso della presentazione ai Musei capitolini - che il comune di Roma aderisca a questa iniziativa europea, sia per una sintonia con le iniziative culturali continentali, sia per rispondere alla richiesta crescente testimoniata dai dati sulle visite alle mostre in questi mesi. Bisogna incentivare la spinta anche nei confronti di utenti che devono trovare un'occasione per rompere il ghiaccio e visitare un museo. Occorre 'invaderè in modo positivo la notte, vogliamo fare in modo che non ci siano solo pub e esercizi commerciali legati alla somministrazione di bevande alcoliche tra le attività che si possono fare nelle notti romane. Abbiamo la possibilità - ha aggiunto Alemanno - di fare in modo di scomporre l'evento unico della 'notte biancà in tanti eventi singoli, dedicati e specializzati».

Sulla stessa linea di Alemanno anche Umberto Croppi, assessore alle Politiche culturali e comunicazione del Comune di Roma. «Il Comune di Roma negli scorsi anni aveva fatto un'altra scelta: concentrare tutte le attività "notturne" in una sola occasione, la cosiddetta "Notte Bianca", con il risultato, che io ho più volte sottolineato, che in quattro-cinque ore, in una sola notte durante l'anno, si creava un affollamento di eventi che aveva una grande risonanza mediatica ma che - ha spiegato Croppi - aveva il risultato pratico che c'erano migliaia di persone che si affollavano e si muovevano con difficoltà per la città senza avere la possibilità di usufruire veramente delle iniziative».

La Notte dei musei sarà l'occasione per celebrare nuovamente il centenario della nascita del Futurismo con cinque eventi. Visite guidate, inoltre, al Maxxi, al Museo di via Ostiense, alle Terme di Caracalla, al Museo dell'Icpal e a quello civico di Zoologia. Le tre lectio magistralis saranno tenute da Umberto Galimberti (Creatività e follia a Palazzo Altemps), Valerio Massimo Manfredi (Raccontare il passato: storia e letteratura al Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia) e Paolo Matthiae (I Musei e l'universalità del patrimonio culturale all'Esedra del Marco Aurelio ai Musei capitolini).


L'iniziativa coinvolgerà, quindi, gli spazi espositivi più importanti (musei statali, civici, privati e altri spazi culturali) che saranno aperti fino alle 2 del mattino con ingresso gratuito. Per l'occasione Confcommercio prorogherà l'orario di apertura di molte librerie ed esercizi commerciali del centro. «Roma è una città che vive di commercio e di turismo - ha spiegato Cesare Pambianchi intervenuto alla conferenza stampa -. Quello della 'notte dei museì è un evento importante che ci vede partecipi e interessati perchè fonte di sviluppo in un momento in cui molte imprese ne hanno bisogno».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie