cerca

Romani in viaggio, città ai turisti

Romani in viaggio, città ai turisti

Fontana di Trevi

{{IMG_SX}}Poche macchine, tante biciclette e, soprattutto, turisti. Nella domenica che ha chiuso il ponte del 1° maggio la città eterna è stata tutta per loro. Mentre sono stati migliaia i romani che si sono messi in marcia già venerdì scorso per passare il week-end fuori città. A piazza San Giovanni in Laterano, dove venerdì si è tenuto il concerto organizzato dai sindacati per la festa del lavoro, sono stati ultimati i lavori per smontare il palco centrale e i due grandi pannelli solari posti ai lati della piazza, mentre tanti turisti, per lo più stranieri, hanno mangiato al sacco nelle aiuole e hanno visitato la Basilica. Solita folla di visitatori anche al Colosseo, con via dei Fori Imperiali chiusa al traffico fino a piazza Venezia, e alla fontana di Trevi, dove i turisti si sono accalcati per fare foto e per il «tradizionale» lancio della monetina. Gremite anche piazza di Spagna e via Condotti dove, «dribblando» biciclette e botticelle, i turisti hanno riempito i negozi delle grandi firme della moda italiana. Affollatissima, come sempre, via del Corso, dove oltre ai turisti c'erano pittori, musicisti di strada e venditori ambulanti di occhiali da sole. Meno affollata invece piazza del Popolo, dove è in allestimento il palco per la festa per il 157° anno dalla fondazione della Polizia di Stato, in programma l'8, il 9 e il 10 maggio: l'obelisco con le quattro fontane al centro della piazza è infatti transennato, come i due lati della piazza dove sono in allestimento la tribuna per il pubblico (dal lato del Pincio) e diversi stand (lato Lungotevere). Discreta infine l'affluenza di visitatori al museo dell'Ara Pacis in via di Ripetta. Traffico scorrevole anche sul Lungotevere all'altezza di Castel Sant'Angelo e di via della Conciliazione, tradizionali mete del turismo religioso. Pieni ristoranti e bar del centro storico. Soddisfatti i commercianti: «Dopo le difficoltà e le previsioni critiche, possiamo tirare un sospiro di sollievo», hanno detto in tanti. Insomma, Roma è sembrata appartenere ai turisti per tutta la giornata, in attesa della sera, quando c'è stato il rientro dei romani che hanno deciso di trascorrere fuori porta il ponte per la festa dei lavoratori. Code alle barriere autostradali: a Roma Sud, Roma Est e sull'A12.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni