cerca

Borseggia 17enne alla festa di S. Giovanni Bosco, preso

Si era mescolato tra i fedeli radunati a Cinecittà per l’arrivo dell’urna contenente le reliquie di San Giovanni Bosco, ma con intenti più profani. Così i festeggiamenti per il 50° anniversario della costruzione della Basilica romana eretta in onore del Santo hanno fornito la “copertura” necessaria ad un borseggiatore romano di 40 anni.

L’uomo, pregiudicato, aiutato da due donne di 36 e 47 anni che fungevano da “vedette”, è riuscito a sfilare il portafogli dalla tasca di un giovane di 17 anni che si trovava in compagnia di suoi coetanei per assistere agli spettacoli organizzati dalla parrocchia.

Convinto di averla fatta franca ha tentato di allontanarsi senza sapere che la scena era stata notata dai Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà, che lo hanno immediatamente bloccato e arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso. Per lo stesso reato le due donne sono state denunciate a piede libero.
 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo
Il camion dell'Atac blocca il tram.  I passeggeri lo spostano a spinta

Opinioni