cerca

Bambino Gesù Dieci anni d'eccellenza

IlBambino Gesù si conferma struttura d'eccellenza per le cure e l'assistenza pediatrica e il prossimo 3 giugno il sindaco Alemanno consegnerà al nosocomio le chiavi della città. Un gesto simbolico che segue quello pratico dell'avvio dei lavori per la sistemazione delle aree antistanti l'ospedale. Un'opera attesa da anni. «Fiore all'occhiello della Capitale e punto di riferimento internazionale per la pediatria», ribadisce Alemanno. Soddisfazione espressa anche dall'assessore capitolino alle Politiche sociali, Sveva Belviso, per «l'opera meritoria che in questi 10 anni ha contraddistinto l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù diventando di fatto un punto d'eccellenza e di riferimento per la sanità pediatrica romana ed internazionale». Mentre i vigili del Primo Gruppo hanno annunciato la «rimozione, grazie ad un provvedimento del I Municipio, di due chioschi di venditori ambulanti nella zona compresa tra piazza di S. Onofrio e la Passeggiata del Gianicolo. Queste strutture, oltre ad ostacolare le manovre delle ambulanze, non consentivano il transito dei pedoni in sicurezza ed erano diventate fonte di degrado, specialmente nelle ore notturne, dove vi trovavano rifugio disperati senza fissa dimora».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano volo [VIDEO]

Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari
Il crollo in diretta: ecco il video della voragine sull'Appia