cerca

Lite violenta tra stranieri. Uno finisce in ospedale

Hasubito un taglio dall'orecchio al collo. Il ferito è stato trasportato all'ospedale Figlie di San Camillo. Secondo quanto si è appreso i due uomini, un etiope e un egiziano, stavano litigando animatamente quando uno di loro ha estratto il coltello. La scena è stata vista da un agente dei Falchi della Squadra mobile che ha fermato l'aggressore. L'ultima rissa tra stranieri risale a sabato scorso, alla stazione di Trastevere, armati di taglierini e cacciavite. Motivo: alcune ragazze contese tra cubani, dominicani e due italiani. I carabinieri del Nucleo radiomobile sono riusciti ad acciuffarne dieci, tra i 20 e i 25 anni di età, altrettanti sono fuggiti alla vista dei militari. A dare l'allarme, alle 7 del mattino, sono stati i alcuni passanti e passeggeri che hanno telefonato al 112: «Correte, si stanno ammazzando».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni