cerca

Colpo in casa del diplomatico

.Un gesto che gli è costato ecchimosi al volto, ma allo stesso tempo gli ha evitato che la sua abitazione fosse svuotata di tutti i preziosi. È la vicenda accaduta a un diplomatico italiano di 42 anni due notti fa, che si è trovato davanti tre topi d'appartamento entrati dalla finestra di casa, che si trova al primo piano di un palazzo in via Vaccari, una traversa di via Colli della Farnesina. Appena l'uomo li ha scoperti, tra i quattro è scoppiata una violenta colluttazione, che si è conclusa con alcune ferite al viso per il diplomativo e la fuga dei tre malviventi, che sono scappati soltanto con un orologio e alcuni contanti in tasca trovati sopra a un comodino. L'uomo ha immediatamente avvertito la polizia, che ora è a caccia dei tre banditi. Anche un segretario amministrativo dell'ambasciata giapponese di 35 anni ha dovuto fare i conti con topi d'appartamento. I ladri, ai quali stanno dando la caccia gli agenti di polizia, hanno forzato la porta di casa, che si trova in via Monza, a San Giovanni, dove hanno rubato anelli e contanti per mille euro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo