cerca

Bertolaso, rischio addio Il sindaco: sono sicuro che resterà commissario

Rispondecosì il sindaco di Roma Gianni Alemanno, parlando a margine di un convegno a Ciampino circa la possibilità che il commissario straordinario alle sovraintendenze dei beni culturali di Roma e Ostia, Guido Bertolaso, lasci questo incarico. «L'intesa della Regione Lazio l'avevo data perché era un provvedimento di Protezione civile. Una rinuncia di Bertolaso all'incarico porrebbe la questione della figura istituzionale che dovrebbe eventualmente sostituirlo», ha detto invece il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo, a margine di un sopralluogo a Borgorose per constatare i danni provocati dal terremoto in Abruzzo, in merito alla possibile rinuncia di Guido Bertolaso all'incarico di commissario straordinario per l'area archeologica centrale dei fori romani. «Mi riserverei - ha detto Marrazzo - se non fossi convinto della scelta, di ritirare l'intesa e quindi il provvedimento commissariale. Infatti ora sono tutelato dal fatto che si tratta di un provvedimento di protezione civile perché il commissario è Guido Bertolaso». «Abbiamo bisogno dell'impegno diretto di Guido Bertolaso perché la sua presenza ha già suscitato una forte motivazione fra i funzionari e gli addetti della soprintendenza dei beni archeologici e del Comune di Roma che in questi giorni stanno lavorando alla preparazione dell'evento del 21 aprile», ha detto invece il il sottosegretario ai Beni culturali Francesco Giro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni